L’Inter tratterrà Icardi. A meno di super-offerte…

0

Per un Murillo che probabilmente andrà via, c’è un Mauro Icardi che, a meno di clamorose offerte da parte dei sceicchi, resterà almeno un altro anno all’Inter. Questo lo scenario possibile di calciomercato nerazzurro. La squadra di Mancini sarà autentica protagonista di questa sessione estiva. Sì, perché uno dei punti fermi del prossimo anno sarà la conferma dell’attaccante argentino che, nonostante un inizio di stagione non proprio alla sua altezza, è riuscito a chiudere la stagione con ben 16 in 33 partite di campionato.

Nonostante la giovane età (è un classe ’93), è già diventato capitano dell’Inter. Icardi è arrivato all’Inter nella stagione 2013/14 dopo aver siglato 10 reti in 31 partite. Il primo anno segnò 9 reti in 22 partite (il primo anno di Mazzarri). Nel 2014/15 fece la sua migliore stagione con 22 goal in 36 partite. Icardi, inoltre, è stato al centro del gossip per la sua relazione con Wanda Nara, ex moglie di Maxi Lopez suscitando notevoli polemiche. In ogni caso, però, adesso Icardi dovrà necessariamente compiere il salto di qualità dando quell’apporto in più per portare l’Inter a qualificarsi di nuovo per la Champions League: un obiettivo che non viene raggiunto da qualche anno.