L’affondo di Cassano:”L’Inter è sopravvalutata”

0
Antonio Cassano fonte foto: Antonio Cassano fonte foto: Di goatling - Flickr: [1], CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=45086451
Antonio Cassano fonte foto: Antonio Cassano fonte foto: Di goatling - Flickr: [1], CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=45086451

Si sa, Antonio Cassano non ha peli sulla lingua quando parla. E l’ha dimostrato in più di una occasione. E, anche stavolta, non le ha certamente mandate a dire. Intervistato a Tiki Taka, tra le altre cose, ha parlato dell’Inter, sua ex squadra.

Pioli meritava assolutamente di finire la stagione – ha affermato Fantantonio -. Conosco Stefano, che oltre ad essere un grande allenatore è una bravissima persona. Io sono interista orgoglioso, la situazione in casa nerazzurra è molto particolare“. Dopo aver elogiato l’ex tecnico di Lazio e Bologna, Cassano è passato ad analizzare i giocatori nerazzurri, a suo dire non fortissimi. “La colpa non è di Pioli, se non ci sono giocatori all’altezza dell’Inter – ha concluso Cassano -, di grande qualità, non è facile. La squadra è parecchio sopravvalutata, sono andati a prendere tanti giocatori a costi altissimi e poi vai a vedere che Schick, giocatore molto forte, che è stato comprato a 4 milioni dalla Samp…“.