L’Inter va a spendere in Turchia! Adocchiato il talento macedone

0
Eljif Elmas| Fonte: screenshot da YouTube

L’avvento di Marotta all’Inter ha segnato l’inizio di una nuova era. E questa non è la solita frase fatta, ma quanto detto è sorretto anche dalla nuova mentalità che ha acquisito la società nerazzurra. Infatti i vertici della Beneamata non si piegano più alle richieste dei singoli giocatori (emblematico il caso Icardi) e per la prima volta sembra che la dirigenza ragioni in prospettiva futura. In merito a quest’ultimo aspetto c’è il serio interesse dell’Inter nei confronti di Eljif Elmas, gioiellino del Fenerbahçe, che nonostante la sua giovanissima età è riuscito ad attrarre a sé lo sguardo di parecchi club.

Eljif Elmas. Il profilo
Elmas, di origini turche, nasce il 27 settembre del 1999 a Skopje, Macedonia. Esordisce nella massima serie macedone con il Rabotnički nella stagione 2015-2016 disputando 11 incontri. L’anno successivo arriva il suo debutto nelle competizioni intercontinentali giocando due partite di Europa League. Il 28 luglio del 2017 Elmas passa tra le file del Fenerbahçe, dove ha collezionato 29 presenze e 2 goal.

Con i turchi è riuscito a mettere in mostra le proprie qualità, di fatto è stato protagonista di un’ottima prestazione contro il Galatasaray, gara dove ha segnato anche la rete del definitivo 1-1. Gol che acquista una caratura maggiore visto e considerato che il match in questione è il derby di Instanbul.

L’Inter ci pensa. Tottenham in agguato
Il club nerazzurro starebbe pensando di investire su Elmas. Tuttavia l’Inter non risulterebbe l’unica squadra ad essere interessata al macedone, di fatto altri team italiani, come Lazio e Fiorentina, stanno seguendo l’evoluzione di questo giovane talento. Tuttavia i sopracitati club potrebbero restare a bocca asciutta in quanto oltremanica c’è il Tottenham che è seriamente intenzionato a mettere sul piatto una cifra che va tra i 15-20 milioni di euro, accontentando così le richieste del Fenerbahçe.

Riuscirà la dirigenza nerazzurra ad accaparrarsi il macedone e a sbaragliare la concorrenza?
Chi vivrà vedrà, nel frattempo largo ai sogni.

p { margin-bottom: 0.25cm; line-height: 115%; }a:link { }