L’ipotetico Napoli di Gennaro Gattuso: nuova formazione e due grandi acquisti?

0
Fonte: Wikipedia. Foto google immagini contrassegnate per essere riutilizzate.

Molti sono gli allenatori accostati alla SSC Napoli durante le ultime settimane. L’addio di Carlo Ancelotti, infatti, era ormai nell’aria dal giorno dell’ammutinamento, da inizio Novembre. Tra le varie colpe dell’ex mister del Milan, infatti, vi è quella di non aver saputo gestire uno spogliatoio in subbuglio.

Fra i tanti allenatori, Aurelio De Laurentiis ha deciso di optare su Gennaro Gattuso, un mister che sa farsi rispettare dalla squadra. Raffaele Auriemma scrive già del possibile modulo che il nuovo mister adotterà sulla panchina azzurra: ““Con Gattuso il Napoli tornerebbe a giocare nel modulo più congeniale alla squadra, il 4-3-3 che tanti risultati positivi aveva generato nel triennio di Sarri”.

Con Gennaro Gattuso, quindi, il Napoli tornerà a giocare con la formazione che negli ultimi anni ha dato le maggiori soddisfazioni. Con la rosa attuale, l’ex allenatore del Milan sarebbe pronto a schierare la seguente formazione titolare: Meret, Koulibaly, Manolas, Di Lorenzo, Mario Rui, Fabian Ruiz, Allan, Elmas, Insigne, Callejon, Milik. Gattuso, infatti, vede con buon occhio il centrocampista Elif Elmas, arrivato in azzurro quest’estate. Dries Mertens, invece, partirebbe dalla panchina per alternarsi sia con Insigne che con Arek Milik.

Aurelio De Laurentiis, inoltre, avrebbe già parlato dei nuovi possibili acquisti per il mercato di gennaio. Gattuso, infatti, avrebbe richiesto di fare qualche intervento a centrocampo e in difesa.

Per quanto riguarda il centrocampo, due sono i nomi forti: Kessié e Torreira. Entrambi, infatti, sono dei pupilli di Gattuso e uno dei due potrebbe arrivare già tra un mese. Inoltre, De Laurentiis sarebbe intenzionato anche a mettere Zlatan Ibrahimovic sotto contratto. L’arrivo dello svedese, infatti, sarebbe agevolato dal decreto crescita che permetterebbe al presidente partenopeo di pagare la metà dell’effettivo stipendio lordo del giocatore.