Manchester United, è ufficiale: arriva Mkhitaryan dal Borussia Dortmund

Un nuovo rinforzo per Josè Mourinho e il suo Man United. Dopo Ibrahimovic, ecco il centrocampista armeno del Dortmund

0

Classe ’89, talento cristallino, tre stagioni con il Borussia Dortmund condite da 89 presenze e 23 reti e una nuova avventura che sta per cominciare. Henrikh Mkhitaryan è ufficialmente un giocatore del Manchester United. Dopo l’ arrivo di Ibrahimovic, Mourinho ha chiesto ulteriore qualità sul mercato e il profilo del giocatore armeno sembrerebbe rispecchiare a pieno le sue necessità. Il giocatore è stato nel mirino della Juventus nella scorsa stagione, ma il Dortmund non se l’è sentita di privarsi di uno degli elementi certamente di spicco. I Red Devils verseranno nelle casse dei tedeschi ben 31,5 milioni di euro più sei all’ anno al giocatore per un totale di tre anni, nonostante il contratto fosse in scadenza a giugno del 2017. Un affare che ha soddisfatto entrambe le squadre: il Dortmund che ha evitato una cessione a costo zero nella prossima estate e il Manchester United fortemente convinto di voler portare il giocatore all’ Old Trafford. Questo il comunicato della società tedesca sul proprio sito, circa l’ avvenuto trasferimento: “Le strade tra il Borussia Dortmund e il centrocampista Henrikh Mkhitaryan si separano da questa estate. Il BVB ha rispettato dopo intense discussioni il desiderio del nazionale armeno di approdare nella prossima stagione al Manchester United“. In seguito dal comunicato arrivano anche le parole del CEO giallonero, Watzke, che ha detto la sua sui motivi dell’addio di Mkhitaryan: “Il Manchester United ci ha fatto un’offerta di grande valore e il giocatore non voleva rinnovare il contratto quindi avremmo rischiato di perderlo a parametro zero nel 2017”. Dalla Bundesliga alla Premier League: Mourinho comincia a dettar legge per riportare il Manchester United ai livelli che contano.