Mancini via: ecco come cambia l’Inter con il nuovo tecnico, tra acquisti e qualche cessione!

0

Terremoto all’Inter. Sportivo, s’intende. Mancini sta per lasciare, tra lo stupore generale e qualche gioia all’interno del tifo nerazzurro. Un nuovo ciclo incombe.

IL FUTURO – Le prospettive, in campo e fuori, sono tutte da decifrare. Con il cambio di tecnico tutto può cambiare, ma non troppo. L’affare Gabigol, ad esempio, è più che vivo. Parliamo del sostituto in panchina del Mancio: Frank De Boer, ex Ajax, firmerà un contratto triennale.  tecnico olandese predilige, dal punto di vista tattico, il 4-3-3 ed il 4-2-3-1. Dunque, pochi scossoni a livello tattico. Ma come cambiano le strategie di mercato a questo punto? Molto semplice: Luiz Gustavo resta l’obiettivo principale per il centrocampo. Un emissario volerà oggi in Germania con il mandato interista: offerta di 15 milioni di euro più bonus, cifra distante dalla clausola tedesca fissata a 30 milioni. Sul giocatore c’è anche la Juve, presente anche sul fronte Gabigol. In uscita, secondo La Gazzetta dello Sport, resterebbero Brozovic (Arsenal e Liverpool in pole), Felipe Melo (ingaggio pesante) e forse anche Jovetic. Rivoluzione totale all’Inter, ma non troppo. Ecco cosa devono aspettarsi i tifosi, che, intanto, sono pronti ad accogliere De Boer.