Messi: “Ho deciso dove chiudere la carriera! Ronaldo non è mio amico…”

0

Lionel Messi è senza dubbio uno dei migliori calciatori di sempre. Grazie alle sue giocate sul campo e i trofei vinti, l’argentino è finito nell’olimpo del calcio. Tuttavia, Messi non è ancora riuscito a vincere un trofeo con la sua Nazionale, una missione portata a termine, invece, da Diego Armando Maradona e Cristiano Ronaldo.

La ‘Pulce’ ha rilasciato alcune dichiarazioni sul suo futuro: “Nel contratto c’è anche una clausola di riservatezza. Ma posso dire che voglio restare a Barcellona il più a lungo possibile, chiudere qui la carriera perché questa è casa mia“.

Voglio rimanere qui perché sto bene e sono ancora importante per vincere, non solo perché ho un contratto lungo. Voglio continuare a vincere in questo club e per farlo serve un progetto vincente, la clausola e i soldi non importano nulla per me. Mio padre si occupa del contratto, ma non ne stiamo ancora parlando con il Barça altrimenti me lo avrebbe detto“.

Lionel Messi, infine, ha parlato anche del suo rapporto con Cristiano Ronaldo: “Accetterei un invito a cena da Cristiano Ronaldo? Come ho sempre detto, non ho mai avuto alcun problema con lui. Non siamo amici perché non abbiamo mai condiviso lo stesso spogliatoio, ci siamo visti solo quando abbiamo giocato contro o nelle cerimonie dei premi“.

Non so se succederà perché viviamo in Paesi diversi e abbiamo molti impegni, ma se si presentasse l’occasione di cenare insieme per me non sarebbe un problema“. Dopo anni di sfide sul terreno di gioco, quindi, Lionel Messi e Cristiano Ronaldo sembrano essere arrivati ad un punto d’incontro.