Milan, si attende la risposta del City per Mangala

0
Milan questione allenatore
Adriano Galliani, ad del Milan

Nelle ultime ore sono emerse voci sul forte interesse del Chelsea per Alessio Romagnoli, anche se nelle ultime ore pare sia arrivato il no dei cinesi alla cessione del giovane difensore. Il Milan però continua, seppur sottotraccia, la ricerca di un nuovo centrale.

Il neo acquisto Gustavo Gomez è ancora un’incognita, anche se già nel prossimo match contro il Napoli, dovremmo scoprire molto di più sul suo conto visto che potrebbe partire da titolare a causa dell’assenza per squalifica di Gabriel Paletta. Con Cristian Zapata infortunato, a disposizione di Vincenzo Montella ci sarebbero (oltre al già citato paraguaiano) soltanto Rodrigo Ely e Jherson Vergara, entrambi non molto affidabili al momento.

Qualche settimana fa, tra i tanti nomi susseguitisi, era emerso quello di Eliaquim Mangala. Il nazionale francese non rientra nei progetti nel neo allenatore Pep Guardiola, per questoAdriano Galliani lo aveva messo nel mirino. L’a.d. è in contatto da tempo con il suo agente, il noto e potentissimo Jorge Mendes, il quale potrebbe fare pressione per il trasferimento in rossonero del suo assistito.

Il Diavolo ha proposto al Manchester City un prestito con diritto di riscatto. Nell’estate 2014 era stato pagato 32 milioni di euro più 8 di bonus per acquistare il suo cartellino. Secondo quanto riferiscono i colleghi di calcionews24.com, la risposta alla richiesta del Milan dovrebbe arrivare nella giornata di domani. Interessato al giocatore anche la sua ex squadra, il Porto, fresco vincitore del play-off di Champions League contro la Roma.

Mangala ha un contratto fino al 2019 con il City, e ovviamente la dirigenza inglese non è intenzionata a svalutare il proprio difensore e non utilizzandolo per l’intera stagione, potrebbe essere un grosso rischio. Per questo la soluzione di mandarlo in prestito ad un’altra squadra potrebbe essere l’ideale. In via Aldo Rossi ci sperano e anche i tifosi non dispiacerebbe il suo eventuale arrivo. Un classe ’91 che può ancora dare tanto in termini fisici e tecnici.