Morata, gli agenti a colloquio con la Juventus

0
Álvaro Morata, fonte Di Кирилл Венедиктов - https://www.soccer0010.com/galery/1022983/photo/691940, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=64072895
Álvaro Morata, fonte Di Кирилл Венедиктов - https://www.soccer0010.com/galery/1022983/photo/691940, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=64072895

L’obiettivo dei bianconeri è abbassare le pretese dell’Atletico Madrid per il riscatto, puntando a tenere Alvaro Morata

Da equivoco nell’attacco bianconero ad una vera e propria rivelazione. Alvaro Morata sembrava poter partire dopo l’arrivo di Dusan Vlahovic, ma il serbo ha ravvivato tutto. Morata sembra un altro calciatore, rivitalizzato dal cambio di ruolo e che si trova ad essere il compagno di reparto perfetto per Vlahovic.

Alvaro abbiamo imparato a conoscerlo nel corso degli anni, non è una vera e propria punta di razza. Da il suo meglio quando ha accanto una punta di peso, come in questo caso è l’ex Fiorentina. Che sia nel tridente o in un attacco a due, il calciatore in prestito dall’Atletico Madrid si sta dimostrando importantissimo per la Juventus. Una seconda parte di stagione strabiliante, che sta portando i dirigenti a voler provare l’acquisto definitivo in estate.

Lo sconto chiesto all’Atletico e le inglesi in agguato

Il classe ’92 e la Juventus resteranno insieme fino a Giugno. Entrambe le parti vorrebbero continuare, con dichiarazioni d’amore da parte dello spagnolo. In una recente intervista avrebbe difatti dichiarato che fosse per lui non se ne andrebbe mai da Torino. Il suo rapporto con il bianconero e l’Italia è profondo, considerando anche che sua moglie è nativa di Mestre.

Sul calciatore pende un riscatto di 35 milioni di euro, che i bianconeri vorrebbero abbassare almeno a 20-25. Da non dare per scontato l’interesse delle inglesi. Nel caso in cui i colchoneros non accettassero l’offerta della Juventus ci sarebbero varie squadre della Premier League su Morata. L’Arsenal ci provò anche alla fine del mercato invernale, venendo rifiutato perché il giocatore si sarebbe trasferito solo al Barcellona. Ora tutto sembra essere cambiato e Alvaro potrebbe restare ancora in bianconero.