Napoli, ADL conferma Rino Gattuso. Il mister ha deciso il calciatore da cui bisognerà ripartire

0

In casa Napoli si inizia a pensare al dopo Coronavirus. Sono ormai passati due mesi da quando si è fermato il campionato italiano di calcio, con gli azzurri che stavano provando a riprendere il treno Champions League. Ora, mentre si attende una possibile ripresa, Aurelio De Laurentiis pensa al futuro ed in particolare al suo allenatore.

Secondo quanto appreso dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, entrambe le parti hanno optato per continuare il loro rapporto di lavoro almeno fino a giugno 2021. Sia Aurelio De Laurentiis che Rino Gattuso non eserciteranno la clausola che prevedeva un divorzio al termine della stagione e, per questo motivo, il mister continuerà ad allenare gli azzurri.

Vari sono i motivi che hanno spinto De Laurentiis a confermare Rino Gattuso tra i quali il mercato fatto durante la sessione invernale. Molti calciatori, infatti, sono stati acquistati proprio per accontentare l’ex allenatore del Milan. Inoltre, Rino Gattuso ha subito trovato un buon feeling con i calciatori attualmente presenti in rosa.

Prima del lockdown, inoltre, tra Aurelio De Laurentiiis e Rino Gattuso c’è stata anche una discussione sulla conferma di determinati calciatori.

Oltre a chiedere la conferma di Dries Mertens, l’allenatore ha detto al presidente che la squadra dovrà ripartire da Kostas Manolas. Rino Gattuso, infatti, ritiene l’ex Roma un calciatore in grado di fare la differenza e con un carattere forte. Bisognerà vedere il futuro di Kalidou Koulibaly in quanto molti top club sono interessati ad acquistarlo.