Napoli, Emerson Palmieri avrebbe detto sì: Giuntoli lavora ad un prestito semestrale

0

Il mese di gennaio coinciderà con l’apertura del calciomercato invernale. Dal prossimo 4 gennaio, infatti, si apriranno le finestre e i club potranno negoziare nuovi calciatori e vendere quelli attualmente in rosa.

Tra i club che deve assolutamente fare qualcosa, sia in entrata che in uscita, vi è il Napoli di Aurelio De Laurentiis.

La società ha infatti intenzione di regalare a Rino Gattuso un nuovo terzino sinistro, un calciatore che possa fare la differenza sia nel difendere che nell’attaccare. Il nome in cima alla lista è quello di Emerson Palmieri.

Secondo quanto appreso dalla Gazzetta dello Sport, il terzino del Chelsea avrebbe accettato il Napoli. Il giocatore, infatti, è poco utilizzato da parte di Lampard, il quale quasi non lo considera. Il prossimo giugno, inoltre, ci sono gli Europei e Emerson non vuole perdere la possibilità di disputarli.

Il Napoli rappresenta un’occasione concreta. Col Chelsea, infatti, ci sono buoni rapporti dopo il colpo Bakayoko e la cessione di Jorginho. Per questo Giuntoli starebbe lavorando ad un prestito semestrale del calciatore fino al prossimo giugno. In questo modo il Chelsea potrebbe liberarsi dell’ingaggio di Emerson Palmieri per sei mesi.