Napoli, idea Caicedo dalla Lazio in caso di addio di Petagna

0
Wikipedia Creative Commons

In casa Napoli uno dei reparti che ha meno bisogno di rinforzi e cambiamenti è sicuramente quello offensivo. Probabilmente infatti in questa zona della rosa non si assisterà ad alcuna operazione significativa, quantomeno in entrata. In uscita invece qualche giocatore potrebbe essere ceduto.

Tra i candidati a cambiare aria vi sono Ciciretti, Ounas, Tutino e, un po’ a sorpresa, Petagna. L’ex SPAL ha nelle ultime ore dichiarato di voler giocarsi tutte le proprie chances a Napoli sotto la guida tecnica di Luciano Spalletti.

La dirigenza azzurra potrebbe però non essere dello stesso avviso, soprattutto perché la cessione del cartellino del centravanti potrebbe portare nelle casse del Napoli un tesoretto niente male, intorno ai 20 milioni di euro.

E così, come riportato dall’edizione odierna di Tuttosport, il direttore sportivo Cristiano Giuntoli sta iniziando a guardarsi intorno alla ricerca di un attaccante che possa ricoprire il ruolo di alternativa a Osimhen e Mertens. Uno dei nomi spuntati più recentemente in tale direzione è quello di Caicedo.

Il centravanti della Lazio appare come soluzione ideale. Il suo contratto è in scadenza nel 2022 e per tale motivo il suo cartellino è low-cost. Il 32enne attaccante ecuadoriano inoltre ha già tanta esperienza in Serie A ed è una sicurezza dal punto di vista realizzativo e non solo. Abile anche a giocare come seconda punta, Caicedo è anche utilissimo nel gioco di squadra.