Napoli, l’Olympiakos offre solo 4 milioni per Manolas: la situazione

0
manolas società giallorossa
Manolas. Fonte: Wikipedia

Kostas Manolas non sta di certo vivendo un bel periodo in quel di Napoli. Arrivato alle pendici del Vesuvio con grandissime aspettative, anche considerando la cifra sborsata dalla società partenopea (36 milioni, di cui però 16 incassati con la cessione di Diawara), il difensore greco è finito ai margini del progetto tecnico.

Quest’anno l’ex Roma ha collezionato fino ad adesso 6 presenze tra campionato e Europa League. Un bottino misero, causato da infortuni e qualche mal di pancia di troppo. Quel che appare palese infatti è che Manolas voglia tornare nella patria greca.

A fargli la corte, sin dalla scorsa estate, vi è l’Olympiakos. Nell’ultimo mercato estivo il club ellenico non soddisfò le richieste economiche del Napoli: ora però è evidente che continuare a trattenere un giocatore scontento è deleterio.

Per tale motivo la sensazione è che la cessione di Manolas all’Olympiakos si farà il prima possibile. Il difensore greco percepisce inoltre uno tra gli stipendi più alti nella rosa del Napoli: 4,3 milioni netti a stagione di base più circa 200mila di bonus.

L’offerta del club greco interessato a Manolas rimane comunque misera: circa 4 milioni di euro, secondo almeno quanto dichiarato dal giornalista Raffaele Auriemma ai microfoni dell’emittente televisiva Tele A. Una cifra irrisoria che costringerà il Napoli a mettere a referto una minusvalenza, ma che allo stesso tempo libererà un giocatore scontento e un ingaggio quasi insostenibile.