Napoli: Marek Hamsik sta bene, per l’attacco si pensa a Mitrovic

0

Hamsik tranquillizza i tifosi circa le sue condizioni fisiche. Il capitano azzurro era uscito anzitempo nel match di sabato sera contro la Lazio, fortunatamente nulla di grave per lui, si è trattato solo di crampi.

Marek ha così già raggiunto i suoi compagni di nazionale ma dovrebbe comunque essere risparmiato per la partita contro l’Austria. Alla stampa slovacca ha rilasciato alcune dichiarazioni circa la sostituzione contro la Lazio: “Per fortuna non era nulla di grave. Erano solo crampi, mi sentivo stanco. Non volevo rischiare ed ho preferito uscire. Ora mi sento bene e non vedo l’ora di scendere in campo venerdì”.

Il capitano azzurro ha parlato anche delle condizioni della squadra partenopea: “I nostri ultimi risultati non sono stati dei migliori ma abbiamo giocato partite di qualità. Per le prestazioni che abbiamo sfoggiato meritavamo più punti. Sono stato molto contento per le reti, hanno avuto un peso importante”.

Al Napoli manca una punta e gli ultimi risultati lo evidenziano, sull’assenza di Milik lo slovacco ha aggiunto: Sicuramente ci manca, è un giocatore di classe mondiale. Segna tanto. Ciò nonostante creiamo ogni partita 7-8 occasioni da gol che non concretizziamo. Bisogna fare meglio ed essere più precisi”.

I partenopei continuano a non avere fortuna ed in queste ore perdono un altro tassello in avanti: Manolo Gabbiadini ha abbandonato il ritiro della nazionale italiana, le prime indiscrezioni parlano di un affaticamento muscolare. L’assenza di una punta di peso ha costretto il Napoli a guardarsi intorno e a cercare un profilo ideale per ricoprire il ruolo di centravanti. Aurelio De Laurentiis potrebbe riallacciare così i rapporti con Preziosi in modo da poter puntare su Pavoletti. Giuntoli sembra orientato a cercare in Inghilterra dove potrebbe aprirsi la pista che porta a Zaza, terza alternativa sembra essere l’attaccante del Newcastle Aleksandar Mitrovic che con Rafa Benitez fin ad oggi ha trovato poco spazio.