Napoli, Mertens vuole rimanere: interesse del Qatar sullo sfondo

0
dries-mertens-belgio
Fonte: Wikimedia Commons

Dopo aver chiuso il caso Insigne, con l’ufficialità del trasferimento del capitano azzurro al Toronto, a breve il Napoli dovrà affrontare anche la situazione contrattuale relativa a Dries Mertens.

L’attaccante belga ha infatti il contratto in scadenza a giugno 2021, con opzione per un altro anno che il Napoli potrebbe esercitare alle stesse cifre attuali. Il problema però è economico: il numero 14 guadagna attualmente circa 5 milioni di euro, cifre che la società di De Laurentiis non può più permettersi, soprattutto per un giocatore dell’età di Dries Mertens.

Ed intanto, come fa sapere la Gazzetta dello Sport nelle ultime ore, per Dries Mertens sono sorte alcune piste che porterebbero l’ex PSV a giocare in Qatar. Inutile specificarlo, accettando tale destinazione l’attaccante del Napoli potrebbe firmare un contratto ricchissimo.

Per Mertens però non è mai esistito un problema economico. Dipendesse solo da lui, la permanenza a Napoli potrebbe continuare fino a fine carriera. Allo stesso tempo l’attaccante belga conosce bene le disponibilità economiche della società azzurra.

Ecco allora che l’ipotesi più verosimile è che le parti, da qui a fine stagione, proveranno ad accordarsi per un’altra stagione, probabilmente l’ultima. Ovviamente però i discorsi dovranno necessariamente essere basati su cifre contenute. Il matrimonio tra Napoli e Mertens potrebbe così continuare, ma prima le parti dovranno trovarsi d’accordo.