Napoli – Salisburgo, le probabili formazioni: possibile chance per Elmas dal 1′

0
Stadio San Paolo
Fonte foto: Di Tarkus42 - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=80330821

In quel di Napoli si è arrivati ad un crocevia importantissimo per la stagione in corso. Al San Paolo farà visita il Salisburgo per una partita fondamentale in ottica passaggio del turno. Vincendo la squadra azzurra ipotecherebbe infatti gli ottavi di finale, guadagnando una grande dose di fiducia.

Un match da non sbagliare quindi, con Ancelotti pronto a schierare i suoi migliori 11. Ovviamente il modulo rimane il classico 4-4-2, con finalmente la difesa che torna al completo. Sulla sinistra infatti si rivede Mario Rui a completare il reparto con Di Lorenzo, Manolas e Koulibaly.

Al centro del centrocampo dovrebbe essere data una chance dal primo minuto ad Elmas. Al suo fianco dovrebbe agire Zielinski. I ballottaggi più serrati riguardano le fasce del centrocampo. A destra ecco José Maria Callejon. Dalla parte opposta Fabian Ruiz dovrebbe spuntarla sul capitano Lorenzo Insigne. Nel tandem d’attacco Milik sembra ormai certo del posto a suon di ottime prestazioni. Al suo fianco si contendono una maglia da titolare Dries Mertens e Hirving Lozano, con il messicano al momento leggermente favorito.

Napoli (4-4-2): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Callejon, Elmas, Zielinski, Fabian Ruiz; Lozano, Milik. Allenatore: Ancelotti.

Salisburgo (4-4-2): Carlos; Kristensen, Ramalho, Wober, Ulmer; Daka, Januzovic, Szoboszlai, Minamino; Haaland, Hwang. Allenatore: Marsch.