Napoli, il Barcellona è pronto a tutto per Insigne. In arrivo un’offerta monstre

0
Lorenzo Insigne fonte foto: Di Photo by Clément Bucco-LechatCropped by Danyele - Original photo, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=57130305
Barça - Napoli - 20140806 -

Il Napoli inizia a tremare, dalla Spagna arriva una bomba di mercato.
Il futuro del capitano del Napoli è a rischio, un top club spagnolo è pronto a fare follie pur di acquistarlo.
Come reagiranno Ancelotti e De Laurentis, quando riceveranno l’offerta monstre?

Napoli, il Barcellona è pronto ad offrire 120 milioni per Insigne

Il futuro del prossimo capitano del Napoli, dell’erede di Hamsik, è a rischio.
Tutti davano per fatto l’affare Griezmann-Barcellona.Nella giornata di oggi, invece, è arrivata una notizia che nessuno si aspettava.
Il rinnovo di Griezmann con l’Atletico ha scombinato i piani del Barcellona, che ora vira sul piano B, ovvero il talento di Frattamaggiore del Napoli, Lorenzo Insigne.
Il Barcellona è seriamente interessato a Lorenzo Insigne e farà di tutto per acquistarlo.
Dalla Spagna parlano, addirittura, di un’offerta monstre per convincere il presidente De Laurentis.
Lorenzo è il presente e il futuro del Napoli, una sua partenza sarebbe mal digerita dalla tifoseria.
E’ pur vero che  se il Barcellona arrivasse ad offrire dai 120 a 150 milioni di euro, quale società avrebbe il coraggio di rifiutare?

Ma davvero potremmo immaginare un Napoli senza Insigne? Dopo Hamsik e Jorginho, anche Insigne lascerà gli azzurri?
Ancelotti è un estimatore del talento napoletano, che è in grado di risolvere una partita con pochi tocchi di palla.
L’allenatore, prima di accettare la panchina azzurra, ha chiesto delle rassicurazioni sul mercato al presidente.
La cessione di Insigne sarebbe un duro colpo, ma permetterebbe al presidente di finanziare un’intera campagna acquisti.
E’ già successo con la cessione di Cavani, che finanziò l’acquisto di giocatori come Albiol,Callejon e Mertens.

Vedremo se resterà solo una suggestione di mercato, o se realmente Lorenzo abbandonerà la società partenopea.