Napoli, super offerta per comprare il bomber: cash più Arek Milik

0
icardi wanda
Mauro Icardi con la moglie-manager Wanda Nara. Fonte Youtube

Sono oltre 100 i milioni che Aurelio De Laurentiis ha speso fino a questo momento per il calciomercato estivo. A questi potrebbero aggiungersi altri per l’acquisto di un grande bomber in attacco per rinforzare la squadra e provare a puntare veramente a vincere lo Scudetto.

Prima della chiusura del calciomercato estivo, però, il presidente partenopeo vuole regalare un ultimo grande colpo a Carlo Ancelotti, un bomber in grado di fare la differenza: Mauro Icardi. L’attaccante dell’Inter, infatti, vive ormai da separato in casa nella sua attuale società e sta cercando da mesi una nuova destinazione.

Sono anni che Aurelio De Laurentiis lo vuole e quest’anno potrebbe essere il momento giusto. Secondo quanto rivelato da SKY, vi potrebbe essere un clamoroso scambio tra Napoli ed Inter: Arek Milik in nerazzurro ed Mauro Icardi al Napoli. Dopo che Edin Dzeko ha rinnovato con la Roma, infatti, Antonio Conte è alla ricerca di un altro attaccante per affiancare Lukaku, e il polacco sarebbe il nome giusto.

Per l’attaccante dell’Inter, Aurelio De Laurentiis avrebbe offerto o 65 milioni cash o soldi più il cartellino di Arek Milik. Due formule che l’Inter gradisce dal momento che, dopo essere sfumato Edin Dzeko, Antonio Conte è alla ricerca di un attaccante di peso che già conosca la Serie A come il centravanti partenopeo.

Ad Icardi, invece, il presidente azzurro avrebbe offerto il contratto più ricco di sempre della SSC Napoli: un ingaggio da oltre 7 milioni a stagione con la concessione di metà dei diritti d’immagine. Solo per la Nike non vi sarebbe tale condivisione dal momento che Mauro Icardi è legato allo sponsor con un contratto di otto anni che non può essere sciolto senza il pagamento di onerose penali.