Nazionale, diramata la lista dei convocati: sorpresa Sansone, torna Criscito

0

Il ct della nazionale italiana Giampiero Ventura ha reso nota la lista dei 26 giocatori convocati che dovranno andare a sfidare la Spagna il 6 Ottobre allo Juventus Stadium e la Macedonia il 9 ottobre a Skopje, gare entrambe valevoli per le qualificazioni ai mondiali che si disputeranno in Russia nel 2018. Non è ancora giunta l’ora di un ritorno di Mario Balotelli in maglia azzurra, tornano invece Domenico Criscito, Matteo Darmian, nonostante non sia più un elemento indispensabile del Manchester United, Mattia Perin e Nicola Sansone, forte delle brillanti prestazioni con la maglia del Villarreal. Confermato ovviamente il gioiellino del Milan Gianluigi Donnarumma che si avvia ad essere, in pianta stabile, un elemento importante anche per la nazionale, oltre che per la squadra rossonera. Stesso discorso per Alessio Romagnoli, alternativa consolidata alla BBC della Juventus composta da Bonucci, Barzagli e Chiellini. Elemento imprescindibile del centrocampo è senza dubbio Marco Verratti, da tutti individuato come nuovo Pirlo e metronomo della nazionale. Non mancano i soliti noti Eder e Pellè, oltre al “gallo” Belotti e Manolo Gabbiadini, che vive al Napoli la competizione con Milik, ma che in azzurro può ritrovare il sorriso.

Ecco la lista completa dei 26 convocati:

Portieri: Gianluigi Buffon (Juventus), Gianluigi Donnarumma (Milan), Mattia Perin (Genoa);

Difensori: Davide Astori (Fiorentina), Andrea Barzagli (Juventus), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Angelo Obinze Ogbonna (West Ham), Alessio Romagnoli (Milan);

Centrocampisti: Federico Bernardeschi (Fiorentina), Giacomo Bonaventura (Milan), Antonio Candreva (Inter), Domenico  Criscito (Zenit S. Pietroburgo), Matteo Darmian (Manchester United), Daniele De Rossi (Roma), Mattia De Sciglio (Milan), Alessandro Florenzi (Roma), Riccardo Montolivo (Milan), Marco Parolo (Lazio), Marco Verratti (Paris Saint Germain);

Attaccanti: Andrea Belotti (Torino), Eder Citadin Martins (Inter), Manolo Gabbiadini (Napoli), Ciro Immobile (Lazio), Graziano Pellé (Shandong Luneng), Nicola Sansone (Villareal).