Pasqua e i musei: boom di visite, biglietto gratuito!

0
Pasqua e i musei: in 13 mila per il Colosseo
Pasqua e i musei: in 13 mila per il Colosseo

Nonostante il maltempo e le riunioni familiari per le vacanze pasquali, musei, monumenti e siti archeologici italiani hanno registrato un altissimo numero di visite oggi, domenica 5 aprile.

Essendo la prima domenica del mese per numerosi musei il biglietto d’ingresso era gratuito, come previsto dall’iniziativa del Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo “Domenica al museo”.

Infinite code di turisti e cittadini italiani hanno affollato non solo i principali poli culturali, ma anche i siti meno conosciuti: nonostante la pioggia 13 mila persone hanno visitato il Colosseo, mentre oltre 10 mila hanno preferito gli scavi di Pompei. Al terzo posto si trova la città di Firenze: più di 6 mila persone si sono recate ai suggestivi Giardini di Boboli, mentre oltre 4 mila hanno visitato l’illustre Galleria degli Uffizi.

E per il lunedì di Pasquetta si prospettano altrettante file per i numerosi siti archeologici e monumenti, nei quali sarà possibile entrare pagando il biglietto a tariffa ordinaria.
Di seguito un elenco dei poli napoletani, seguiti dagli orari di apertura, per una Pasquetta all’insegna della cultura:
Palazzo Reale (9.00-20.00, chiusura biglietteria ore 19.00)
Museo Archeologico Nazionale (9.00 – 19.30)
Certosa e Museo di San Martino (8.30 – 19.30, chiusura dei giardini)
Museo Pignatelli (8.30 – 14.00, chiusura biglietteria ore 13.00)
Museo di Capodimonte (8.30 – 18.30)
Castel Sant’Elmo (8.30 – 19.30)