Primavera il punto dopo la prima giornata

0

Primavera: brillano la Lazio, Roma, Juventus, pari tra Fiorentina-Torino e Palermo – Napoli. Il Milan cade ad Udine mentre il Chievo ferma l’Inter. Rinviata Trapani – Sassuolo

 

Ha preso il via sabato il campionato Primavera con il pareggio per 1-1 tra Fiorentina e Torino, la vittoria della Juventus sul Modena, il pareggio dell’Inter a Verona, la confitta del Milan con l’Udinese e le vittorie delle due squadre di Roma.

Il Girone A della Primavera si apre subito con il big match tra i campioni in carica del Torino e la Fiorentina. che passa in vantaggio all’44 su rigore trasformato da Bangu. I granata ad inizio ripresa acciuffano il pareggio con Debeljum. Vittoria casalinga per il Carpi che batte 2-1 il Livorno grazie alla doppietta di Solato (49’ rig e 53’), per gli ospiti a segno Testa al 92’ su rigore. parte alla grande il campionato dei biancone ridi Fabio Grosso che battono 3-0 il Modena: Romagna (68’) e Pozzebon

Primavera: immagini di repertorio
Primavera: immagini di repertorio

(70’ 88’) le reti. Su quattro ligure sorridono solo tre. Il Genoa con Panico e Ghiglione ha la meglio sulla Pro Vercelli, la Virtus Entella si aggiudica il derby con la Sampdoria per 2-1. Lo spezia ringrazia Maggiore per i primi tre punti che valgono la vittoria contro il Novara. Rinviata Trapani-Sassuolo.

Inizia con una sconfitta il campionato Primavera per la Salernitana che tra le mura amiche viene sconfitta di misura (3-2) dal Cagliari.  Aprono i granata con D’Avino dopo venti minuti, al 36’ i sardi pareggiano con Murgia. Nella ripresa sono ancora i padroni di casa ad andare sul 2-1 con Tarallo, ma subiscono la rimonta del Cagliari firmata Scanu-Auriemma.

Sconfitta interna per il Milan di Brocchi che perde 2-0 contro l’Udinese: Armenakas e Prtajin in rete. Vittorie per 2-0 del Verona a Perugia e dell’Atalanta con il Brescia. Il Bologna batte 2-1 il Como mentre Cesena – Vicenza finisce 1-1 cosi come Chievo – Inter. Nel terzo girone vittorie interne per Roma 5-0 all’Empoli, del Frosinone 4-0 al Lanicano e dell’Ascoli 2-0 all’Avellino. Vittorie esterne per la Lazio che passa 4-0sul campo del Pescara e della Ternana di misura sul Bari. Unico pareggio tra Palermo e Napoli.