Probabili formazioni Eintracht-Napoli

0
Spielball, adidas, Symbolbild

Il sogno del Napoli è vivo in Europa. Nella giornata di domani andrà in scena la partita tra Napoli ed Eintracht Francoforte valida per gli ottavi di finale di UEFA Champions League. Luciano Spalletti sta preparando al meglio la gara cercando di non dargli troppo peso. Ha definito il match come una “vigilia di Natale” dove non ci sono obblighi per passare il turno.

Ovviamente il mister toscano vuole arrivare più in alto possibile ma la vera missione è quella di vincere lo scudetto. Passare il turno è molto importante sia dal punto di vista economico che dal punto di vista visivo e pubblicitario. Inoltre il passaggio del turno dei partenopei sarebbe anche un grande segnale per il calcio italiano in campo internazionale.

Spalletti prepara il solito Napoli, torneranno in tre rispetto alla partita con il Sassuolo. Riecco Mario Rui sulla sinistra al posto di Olivera, Zielinski a centrocampo al posto di Elmas e Lozano tornerà a giocare in attacco. Anche l’Eintracht si schiererà con il solito modulo che la la sta facendo conoscere in tutta Europa. Mister Glasner difatti giocherà con il 3-4-2-1. Ecco le probabili formazioni:

EINTRACHT FRANCOFORTE (3-4-2-1): Trapp; Tuta, Hasebe, Ndicka; Knauff, Kamada, Sow, Max; Lindstrom, Gotze; Kolo Muani. All. Glasner NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Rrahmani, Kim, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Lozano, Osimhen, Kvaratskhelia. All. Spalletti

I pericoli maggiori per gli azzurri arriveranno dai due fantasisti. Lindstrom e Gotze infatti sono il vero e proprio motore di questa formazione. Occhio anche alla prima punta Kolo Muani che ha dimostrato di essere un attaccante glaciale. Il Napoli invece da parte sua dovrà riuscire ad allargare la difesa tedesca per permettere ad Osimhen di lanciarsi negli spazi. I partenopei dovranno rinunciare a Giacomo Raspadori che è fermo ai box a causa di un infortunio muscolare che lo terrà fuori per circa 30/40 giorni.