Ritorno di Kessie a Milano: questa volta con colori diversi?

0
Franck Kessie, fonte Daga Ago76 - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=53742319
Franck Kessie, fonte Daga Ago76 - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=53742319

Franck Kessie è stato uno dei pilastri della rinascita del Milan. Qualche tempo fa sembrava essere stato inghiottito da quell’anonimato da cui i rossoneri non riuscivano più ad uscire. Poi la svolta con Pioli, dove lui è stato uno dei fautori della rinascita milanista e perno del ritorno in Champions e della vittoria della Serie A.

Alla fine ha lasciato il Milan come accaduto per Donnarumma e Calhanoglu: a parametro zero.  Barcellona ne ha approfittato, acquisendolo gratis a giugno. Kessie con i blaugrana sta giocando pochissimo, complice della spietata concorrenza che c’è nel centrocampo catalano: Pedri, Gavi e De Jong sono sempre i primi della gerarchie.

L’ivoriano ha collezionato 7 presenza in Liga, quasi sempre da subentrato, 0 goal e 0 assist. Per questo motivo si parla di un suo possibile addio: era stato ipotizzato un suo ritorno al Milan, ma il tutto poi smentito dal suo agente. Milano però, non smette di richiamarlo.

L’Inter, secondo quanto riferisce calciomercato.com, ha interesse sull’acquisto di Franck Kessie:

“L’operazione è tutt’altro che semplice e richiede tempi lunghi perché, come detto, il calciatore ivoriano intende terminare la stagione in blaugrana. E si sa, più lunghi sono i tempi, più ci sono possibilità che le cose cambino in corsa, ma l’Inter non ha intenzione di mollare il colpo ed è vigile su Kessié. Un corteggiamento, quello nerazzurro, che va avanti fin dai tempi del trasferimento dall’Atalanta al Milan (…). Adesso la situazione è diversa, ma l’Inter ci sta provando nuovamente, consapevole del fatto che l’ingaggio è molto alto, ma anche di una possibile apertura al prestito da parte del Barcellona”.