Roma, Bruno Peres in uscita a gennaio: Monchi su Darmian

0
Curva Sud Roma, Stadio Olimpico
Curva Sud Roma, Stadio Olimpico

Bruno Peres si appresta a lasciare la capitale durante la sessione invernale di mercato. Il terzino brasiliano della Roma con il rientro di Alessandro Florenzi non sta trovando la continuità sperata e avrebbe intenzione di provare una nuova esperienza. Nella gara di venerdì con la Spal sembrava dover partire dal primo minuto, ma Di Francesco gli ha preferito nuovamente Florenzi, che dà più garanzie sia dal punto di vista offensivo che difensivo. Le prestazioni spesso insufficienti del brasiliano hanno spinto la società a fare delle scelte, via Bruno Peres e dentro un terzino di livello in grado di far rifiatare il jolly con il numero 24. Peres è seguito con attenzione da Benifca e Porto, mentre più defilato c’è Watford. Monchi dalla sua cessione spera di ricavare almeno 12-13 milioni di euro, soldi che saranno reinvestiti a gennaio per il sostituto.

SOSTITUTO- Il direttore sportivo giallorosso sta virando con decisione su Matteo Darmian, terzino del Manchester United in grado di giocare sia a destra che a sinistra. L’ex Torino non sta trovando spazio con Mourinho e vorrebbe tornare in Italia, l’ipotesi Roma lo affascina moltissimo, per questo Monchi ha già iniziato a sondare il terreno con il club inglese. L’alternativa a Darmian è Sime Vrsaljko dell’Atletico Madrid, ma attualmente Juventus e Napoli sono in vantaggio.