Roma, colloquio Florenzi-Petrachi: Fiorentina in pole su Cagliari e Lione

Alessandro Florenzi parlerà con il direttore sportivo giallorosso per capire quale sarà il suo futuro, nel frattempo la Fiorentina si fa avanti

0
Alessandro Florenzi, fonte By Wolf at Italian Wikipedia, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=39782106
Alessandro Florenzi, fonte By Wolf at Italian Wikipedia, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=39782106

Tra i migliori in campo ieri nella vittoria della Roma sulla Spal c’è stato sicuramente Alessandro Florenzi, il terzino giallorosso ha disputato un’ottima prestazione ed è stato decisivo fornendo l’assist per la terza rete di Mkhitaryan. Il capitano giallorosso ha approfittato dell’infortunio di Santon e delle non perfette condizioni fisiche di Spinazzola per convincere Fonseca, ma nonostante l’ottima gara rischia di andar via.

GIORNATA CHIAVE – Quella di oggi sarà una giornata fondamentale per Florenzi, che incontrerà il direttore sportivo Petrachi insieme al suo agente Lucci per capire cosa ha in mente la società. Dal colloquio si capirà se il futuro del giocatore sarà ancora nella capitale o meno.

PRESSING – Nel frattempo la Fiorentina si è fatta avanti su precisa richiesta di Montella, i viola hanno scavalcato la concorrenza di Cagliari e Lione per vari motivi: su tutti la vicinanza della città e la presenza proprio di Montella che lanciò Florenzi in serie A nel 2011.

OFFERTA – Il club toscano è pronto a mettere sul piatto un prestito di 6 mesi con diritto di riscatto sui 25 milioni. L’ingaggio del giocatore resterebbe lo stesso (2,8 milioni di euro). Sviluppi importanti potrebbero arrivare nella giornata di venerdì, con la dirigenza giallorossa attesa a Firenze per assistere al match tra la viola e la Roma.