Roma, Montiel ed El Shaarawy a gennaio, Otavio a giugno

Le ultime sui giallorossi in chiave mercato

0
Italia Stephan El Shaarawy
Stephan El Shaarawy con a maglia della nazionale italiana. Fonte: Wikipedia

Sono giorni caldi in casa Roma in chiave mercato, il nuovo general manager Tiago Pinto sta lavorando per rinforzare la rosa di Fonseca non solo in ottica gennaio ma anche in vista del prossimo giugno.

Per la sessione invernale si cercano un terzino destro e un innesto nel reparto avanzato, i nomi in orbita giallorossa sono quelli di Gonzalo Montiel e Stephan El Shaarawy.

Per l’argentino la Roma ha offerto 7 milioni di euro al River Plate, che continua a chiedere 12 milioni. Il giocatore ha una clausola rescissoria da 20 milioni di euro, ma il contratto è in scadenza nel 2021 e i Milionarios rischiano di perderlo a zero.

Per quanto riguarda El Shaarawy, invece, i giallorossi attendono notizie sulla possibile rescissione con lo Shanghai Shenhua. In tal caso l’attaccante arriverebbe a costo zero. Se così non fosse i giallorossi cercheranno di convincere i cinesi a cederlo in prestito con diritto di riscatto. L’alternativa resta il brasiliano dell’Everton Bernard.

In ottica giugno, invece, Pinto pensa a Otavio Monteiro, trequartista brasiliano classe 1995 del Porto in scadenza di contratto a fine stagione. L’obiettivo della Roma è strappare l’accordo con il giocatore in breve tempo e portarlo in Italia nella prossima estate.