Roma, Olsen destinato alla Premier: c’è già il nome del sostituto

Robin Olsen potrebbe lasciare la Roma al termine della stagione, lo svedese può finire in Premier. Ecco chi può sostituirlo...

0
Robin Olsen, fonte By Евгений Сойкин - soccer.ru, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=42938955
Robin Olsen, fonte By Евгений Сойкин - soccer.ru, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=42938955

Sarà un’estate molto movimentata in casa Roma, i giallorossi cambieranno pelle e sono pronti a lasciar andare i giocatori che in questa stagione hanno convinto meno. Tra questi c’è anche il portiere Olsen, criticato anche in patria per le recenti e deludenti prestazioni con la nazionale.

Stando a quanto riporta Tuttomercatoweb.com, l’estremo difensore svedese ha buone possibilità di finire in Premier League, sulle sue tracce c’è il Watford, alla ricerca di una alternativa nel ruolo.

Nel frattempo Ranieri ha confermato la fiducia nel portiere per le prossime partite per alleggerire la tensione: “Robin è un buonissimo portiere. Lo seguivo già da prima che arrivasse alla Roma. Ha la mia fiducia”. Queste le parole del tecnico nella conferenza stampa odierna.

La società però non è dello stesso avviso ed ha già iniziato a muoversi per trovare un sostituto. Il primo obiettivo è Alessio Cragno, 24enne portiere del Cagliari, valutato dal club sardo sui 25 milioni di euro.

La prima alternativa al portiere rossoblù è Mattia Perin, che potrebbe lasciare la Juventus al termine della stagione per il poco spazio concessogli da Massimiliano Allegri. Non è da escludere anche la pista che porta ad Audero della Sampdoria, riscattato dalla Juventus per 20 milioni di euro.