Roma, Petrachi verso l’addio: ecco chi gestirà il mercato

Il direttore sportivo giallorosso è ai ferri corti con Pallotta. La società ha le idee chiare

0
Logo As Roma, fonte Pixabay
Logo As Roma, fonte Pixabay

Sembra giunta ai titoli di coda l’avvenuta di Gianluca Petrachi da direttore sportivo della Roma. Il dirigente ha vedute diverse da quelle del presidente Pallotta e la rottura tra i due pare insanabile.

Stando a quanto riporta La Gazzetta dello Sport, la società sta già guardando al futuro e ha le idee chiare sulla gestione della prossima finestra di mercato, in programma dal 1 settembre al 5 ottobre.

Come rivelato dal quotidiano, le trattative più delicate, quelle per Smalling e Mkhitaryan in primis, saranno delegate a Franco Baldini, esperto di mercato inglese e in buoni rapporti con molti club di Premier League.

A collaborare con Baldini sarà Morgan De Sanctis, che gestirà le trattative in entrata. In uscita, invece, la Roma potrà contare sull’aiuto della rete di procuratori, con l’obiettivo di sfoltire la rosa e piazzare gli esuberi.

Nel frattempo Petrachi continua a lavorare a Trigoria in attesa di aggiornamenti da parte della società, che deciderà le tempistiche. Importanti novità potrebbero arrivare già nei prossimi giorni.