Roma, Sabatini prova il colpo Tielemans

0

La Roma si sta preparando negli Stati Uniti al preliminare di Champions League, la rosa dovrà essere in forma per l’appuntamento che vale una stagione, come dichiarato qualche giorno fa dal dg Baldissoni: “Vogliamo farci trovare pronti, per noi significa tanto in termini di prestigio e di impatto economico”. Dall’America è tornato a parlare anche James Pallotta: “Abbiamo già una buona rosa, faremo altri buoni innesti, abbiamo una coppia di giocatori in mente”. Parole ribadite anche dallo stesso Spalletti, che aspetta con ansia nuovi arrivi, con la richiesta del completamento della rosa per la settimana antecedente al preliminare. Sabatini sta lavorando su tutti i fronti, cerca un centrale di difesa, un terzino destro e due centrocampisti. Proprio per la mediana il ds sogna di mettere a segno il colpo Tielemans, centrocampista classe 97′ dell’Anderlecht di cui si parla un gran bene. Il belga è considerato da molti uno dei migliori talenti della sua generazione, tanto che la sua valutazione sfiora già i 20 milioni. Sabatini è pronto a metterne sul piatto 15, sapendo che l’Anderlecht non naviga in acque tranquille dal punto di vista economico ed ha bisogno di cedere.

CARATTERISTICHE– Tielemans è un centrocampista centrale in grado di giocare anche in mediana e da mezz’ala, è dotato di una buona tecnica di base, una grande visione di gioco e usa indifferentemente entrambi i piedi. Grazie ad una spiccata personalità, nonostante la giovane età, è in grado di dettare facilmente i ritmi e i tempi di gioco a tutta la squadra. È dotato di un buon tiro e di una discreta velocità, doti che lo rendono pericoloso nell’area avversaria.