“Sex and the City”: Non ci sarà un terzo film, svelato il motivo

0
Sex and the City
Fonte:screen youtube

Mesi fa avevano iniziato a circolare delle voci che davano quasi per certo un terzo film di “Sex and the City”.

I fan della serie rimarranno quindi delusi nel sapere che non ci sarà un terzo film.

“Sex and the City 3” era stato approvato dalla Warner Bros. e sarebbe dovuto andare in pre-produzione a partire da ottobre.

Tuttavia, secondo il giornale DailyMailTV, le richieste dell’attrice Kim Cattrall hanno reso impossibile la realizzazione della pellicola.

Secondo l’articolo pubblicato dal DailyMailTV, Kim Cattrall voleva un accordo che le permettesse di produrre con la Warner Bros i progetti che aveva in cantiere. In caso contrario non avrebbe preso parte alla pellicola.

A quanto pare la casa cinematografica non ha accettato la proposta e ha dovuto rinunciare a “Sex and the City 3”

Come ha reagito Sarah Jessica Parker, che interpretava Carrie Bradshaw in “Sex and the City”?

In un’intervista con “Extra”, l’attrice ha confermato la notizia, dichiarando:

“è finita, non faremo il film. Sono delusa. Avevamo questa storia divertente, gioiosa e molto vicina alla realtà per le protagoniste. Non è solo deludente il fatto che non la racconteremo mai e non faremo di nuovo questa esperienza insieme, è anche una delusione per i fan che hanno sempre chiesto un nuovo capitolo della loro storia.”

Le attrici Sarah Jessica Parker, Kristin Davis e Cynthia Nixon avevano infatti dichiarato di essere favorevoli alla realizzazione di “Sex and the City 3”.

“Sex and the City” è stata infatti la serie che le ha rese famose a livello globale.

Le avventure di Carrie, Miranda, Samantha e Charlotte, andate in onda sul canale HBO dal 1998 al 2004, hanno conquistato più di una generazione.

La serie, ideata da Darren Star, creatore di Beverly Hills 90210 e di Melrose Place, e basata sul romanzo omonimo di Candace Bushnell, ha avuto un forte impatto e influenzato anche altri telefilm, cambiando il modo di fare televisione.

In seguito sono stati realizzati due film. Il terzo era praticamente confermato fino a poco tempo fa.

Ma è davvero “colpa” di Kim Cattrall e delle sue richieste?

L’attrice ha smentito sul suo profilo Twitter la notizia del DailyMail.

Kim Cattrall ha dichiarato che, nonostante le voci sulle sue presunte richieste siano false, lei non ha mai voluto girare un terzo capitolo di “Sex and the City”.

Cosa ne pensate? Avreste voluto vedere di nuovo insieme le ragazze?