SSC Bari o SSC Napoli: Quale dei due club cederà De Laurentiis entro il 2024?

0
Aurelio De Laurentiis e l'ammutinamento, fonte Flickr
Aurelio De Laurentiis chiamato a rispondere all'ammutinamento degli azzurri, fonte Flickr

La questione Salernitana ha creato non pochi grattacapi alla Figc. Il presidente laziale Lotito, possedeva anche il club granata e venne fissato come termine ultimo il 1 luglio del 2021 per cedere le quote del club campano. Tale obiettivo non fu raggiunto, così che il club passò in mano ad un Trust con lo scopo di vendere il club entro la fine dell’anno solare. Sulla soglia del 31 dicembre, a pena di esclusione della Salernitana dalla Serie A, il club fu venduto al presidente Iervolino, creatore dell’università telematica Pegaso.

Ad oggi ci sono molte situazioni simili in Italia, con presidenti che hanno diverse squadre in categorie differenti: Marizio Setti attuale presidente dell’Hellas Verona e socio di maggioranza del Mantova 1911 (che milita in Serie C), o lo stesso Aurelio De Laurentiis che possiede sia il Napoli che il Bari (anche se ufficialmente il presidente è Luigi De Laurentiis, figlio del patron azzurro, ma questo non eviterebbe un eventuale “conflitto di interessi” se entrambi i club dovessero giocare nella medesima categoria).

Per evitare nuovamente situazioni simili a quella di quest’anno, durante il mese di settembre 2021, il Consiglio federale della Figc approvando all’unanimità il divieto di qualsiasi partecipazione societaria in più di un club dalla Lega Pro alla Serie A. Da quel momento in poi, a Napoli si è chiesto a quale dei due club la famiglia De Laurentiis sarà disposto a vendere e rinunciare.

Sulla questione è intervenuto a Radio Marte il giornalista Marco Bellinazzo, esperto di economia, che ha parlato della multiproprietà di Napoli e Bari dei De Laurentiis: “Chi venderà De Laurentiis tra Bari e Napoli? Vanno capite anche eventuali offerte. Nella percezione di De Laurentiis il Napoli vale mezzo miliardo e difficilmente qualcuno lo comprerà a quella cifra.”.

Secondo alcune delle ultime indiscrezioni, De Laurentiis potrebbe cedere il Napoli a Jeff Bezos, proprietario dell’azienda di Amazon, il quale è anche sponsor tecnico dei partenopei. Il tutto però è risultato solamente un rumor senza ricevere alcuna conferma, anzi solo smentite visto che il miliardario americano sembrerebbe interessato ad investire più sul porto di Napoli che nel mondo calcistico.