Tori Spelling non sta bene. Secondo una fonte: “…è molto stressata”

0
Tori Spelling, Fonte Foto: Google
Tori Spelling, Fonte Foto: Google

Tori spelling, l’ex Donna di Beverly Hills 90210 sarebbe sull’orlo di un esaurimento nervoso. La polizia di Los Angeles ha fatto irruzione nella villa dell’attrice per un incidente domestico.

L’attrice non sta bene. È molto stressata, destreggiarsi tra cinque bambini, il lavoro e il matrimonio non è per niente facile.” Ammette una fonte a People.

Il fattaccio è iniziato quando la polizia è stata avvisata inseguito a una chiamata dei vicini. Gli stessi hanno chiamato le forze dell’ordine per via di una donna con disturbi mentali che stava infastidendo il vicinato. Secondo quanto dichiarato da uno degli ufficiali, l’allarme era un incidente, in quanto nessun crimine è stato commesso dall’attrice.

Secondo TMZ, sarebbe stata proprio Tori Spelling a chiamare la polizia perché pensava che ci fosse qualcuno che stava cercando di introdursi nella sua villa. Alla fine si è scoperto che era solo il marito, Dean McDermott. Tutti conoscono la tensione della coppia. Sono anni che non è stabile il matrimonio di Tori e Dean. La coppia sta insieme da undici anni, ma i tradimenti di lui hanno inclinato il rapporto.

Tempo fa, lo stesso Dean McDermott confessò in diretta tv i tradimenti. Inseguito è andato dritto al rehab per disintossicarsi dal sesso. Per sistemare la relazione, è servito anche un reality di famiglia. Alla fine della terapia la riconciliazione avvenne e arrivò anche il quinto figlio, Beau.

Infatti Beau ha un anno e si aggiunto a Finn di 5 anni, a Hattie di 6 anni, a Stella che di anni ne ha 9, e a Liam di quasi 11.

“Avere un altro figlio ci ha fatto bene”, raccontò l’attrice dopo l’arrivo del quintogenito. Ma secondo le testimonianze riuscire a portare avanti una famiglia così impegnativa è molto faticoso.

“L’ultimo anno è stato davvero molto difficile per Tori”, ha aggiunto la fonte a People. “Sente su di lei un sacco di pressione e la interiorizza, l’ansia la tormenta.”