Vendita SSC Napoli, Auriemma svela un’offerta per acquistare la società azzurra

0
Stadio San Paolo
Fonte foto: Di Tarkus42 - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=80330821

La promozione del SSC Bari in Serie B e la decisione imposta dal Consiglio federale della Figc, durante il mese di settempre, che impone il divieto di qualsiasi partecipazione societaria in più di un club dalla Lega Pro alla Serie A, fanno presagire una possibile cessione dell’SSC Napoli. Infatti a partire dall’anno 2024-2025, verrà applicata tale regola, e la famiglia De Laurentiis sarà costretta a cedere una delle due squdre.  Nel caso il Bari dovesse salire in Serie A il prossimo anno, questa sceltà potrebbe essere anticipata di un anno.

Sono due progetti molto differenti, quello del Napoli è in fase avanzato: con la necessità di far entrare altri investitori per aumentare le capacità economiche. Ma se ceduto il Napoli può fruttare una mega plusvalenza ai De Laurentiis. Inoltre la rottura con i tifosi azzuri e i continui impedimenti per la costruzione di uno stadio nuovo sono ulteriori incentivi che indirizzano il patron romano verso la permanenza di proprietà del Bari.

Qualche tempo fa si era parlato di un interessamento da parte di Jeff Bezos, proprietario del colosso americano Amazon. Proprio quest’ultimo ha trovato un accordo di sponsorizzazione con gli azzurri, a partire da questa stagione. Per questo motivo c’era la sensazione che ciò potesse essere la premessa per l’acquisto del multi-miliardario americano. Questa notizia poi è stata smentita in seguito.

Ulteriori novità per il cambio proprietà del Napoli sono stati riportati dal noto giornalista sportivo e conduttore radiofonico Raffaelel Auriemma. Il 59enne ha riferito nel corso di “Si Gonfia La Rete“, programma in onda su Radio Marte, un nuovo interessamento sull’acquisizione del Napoli:

“Da quello che so io, è arrivata un’offerta a De Laurentiis da parte di un fondo qatariota”. “L’offerta si aggira sui 400 milioni di euro ma è ancora troppo bassa per il Napoli”.  Lo stesso Auriemma si è sbilanciato con una sua considerazione in merito al nodo multiproprietà in casa De Laurentiis : “Secondo me, tra Napoli e Bari, si deciderà di cedere gli azzurri perché si è arrivati all’apice della storia”.