Zeman tira una frecciata ad Allegri: “Alla Juve è più facile vincere. Convincere è più complicato…”

0

Pensiero fisso. La Champions incombe. Alla Juve contano le ore che separano dal grande appuntamento dell’Allianz Arena. Sfida apparentemente proibitiva con lo schiacciasassi Bayern, ma il contesto può esaltare questi bianconeri costanti degli ultimi tempi. Il pronostico non è più sbilanciato come qualche settimana fa. Intanto, a distanza di giorni, si continua a parlare della famosa polemica sull’asse Allegri-Sacchi. A gettare ulteriore benzina sul fuoco ci pensa Zdenek Zeman, notoriamente anti-bianconero. Nel corso de La Domenica Sportiva su Raidue il tecnico boemo ha lanciato una pungente frecciatina al mister della Juve. Ecco cos’ha detto: “Alla Juve penso che sia sempre più facile vincere, ma non posso dire che Allegri stia facendo male, anzi. Ha fatto bene anche al Milan e al Cagliari. E’ un allenatore bravo e la gente lo apprezza. A qualcun’altro magari non piace, ma è una questione di preferenze, non ci vedo nulla di male. C’è chi preferisce Sacchi, ad esempio. E poi non è detto che il tifoso si diverte solo vedendo vincere la sua squadra. Ci sono anche quelli che non la pensano così. Lo spettatore che va allo stadio vorrebbe sempre vedere vincere e convincere. Quello è più complicato farlo!”