Amici: Stash non potrà vedere la figlia quando aveva programmato, il problema con l’aereo

0

Giulia Belmonte, compagna attuale del cantante dei ”The Kolors”, Stash, ha vissuto un episodio molto spiacevole. Ha dichiarato sui social di essere stata letteralmente trattata male dal personale dell’aeroporto di Pescara, in quanto sarebbe dovuta partire ieri 20 maggio, ma non le è stato possibile.

IL PROBLEMA DI GIULIA BELMONTE PER LA PARTENZA – Le è stato innanzitutto spiegato che c’era un problema con il suo biglietto. Inoltre la Belmonte si è lamentata di essere dovuta andare da uno sportello all’altro, mentre la sua piccola bambina si trovava nel passeggino. La neonata, infatti, ha solo 5 mesi e non deve essere stato semplice per la giovane neo mamma vivere quella situazione.

Insomma nessuno è stato in grado di aiutarla e per questo è stata costretta a tornare a casa con la piccola Grace. Ha poi dichiarato “buttando al vento i 200 euro del biglietto”. Tutt’ora è poco chiaro alla showgirl cosa sia successo, si è solo sentita “completamente ignorata”. Dopo un po’ Stash è venuto a conoscenza della situazione che la sua compagna è stata costretta a vivere.

LA REAZIONE DI STASH – Il cantante che ha avuto un ruolo importantissimo nell’ultima edizione di ”Amici”, ossia quello di giudice, ha pubblicato subito una foto della sua bambina, coprendole il volto, cioè mettendo un pallino per oscurare il viso. Ha poi scritto una didascalia che fa comprendere il disagio che sua figlia e la compagna sono state costrette a subire:

 “Questa è la foto che immortala mia figlia mentre subisce (a 5 mesi di età) la prima angheria da parte di una persona talmente schifosa da non avere cuore neanche davanti a un neonato”. Insomma concludendo, padre e figlia sono stati costretti a rinviare il loro incontro che sarebbe dovuto avvenire ieri, 20 maggio.