Aulas: “Se Aouar vorrà partire proveremo ad accontentarlo”. Juve alla finestra

Il presidente del Lione parla del futuro del centrocampista

0
Houssem Aouar, fonte By Laura Jonin - DSC_0387, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=65676814
Houssem Aouar, fonte By Laura Jonin - DSC_0387, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=65676814

La Juventus nella prossima estate rinforzerà certamente la mediana, reparto in grande sofferenza in questa stagione per via dello scarso rendimento dei vari Rabiot, Ramsey e delle prestazioni altalenanti di Arthur e Bentancur.

Tra gli obiettivi sulla lista del direttore sportivo Paratici c’è Houssem Aouar, centrocampista classe 1998 del Lione e della nazionale francese, cercato con insistenza già nei mesi scorsi.

Il maggior ostacolo alla trattativa era rappresentato dalla volontà di Aulas di trattenere il giocatore, ma dalle recenti dichiarazioni del presidente del Lione in conferenza stampa è arrivata un’apertura:

“Non è una nostra volontà che Houssem se ne vada. Vogliamo continuare a farlo crescere all’interno del club. È un nazionale e potrebbe essere convocato per l’Europeo e il Mondiale in Qatar. Se vorrà partire, però, proveremo ad accontentarlo, come abbiamo fatto in questi anni con tutti quei giocatori che volevano affrontare una nuova sfida. Se le offerte non corrispondono alle nostre richieste, rimarrà a Lione e saremo molto contenti”.

La Juve, dunque, dovrà accontentare le richieste del patron per mettere le mani su Aouar. Il prezzo del cartellino al momento si aggirerebbe sui 50 milioni di euro.