Benatia a muso duro: “Infortunio? Invenzione dei giornali, ecco perché non gioco”

0
Medhi Benatia, fonte Di Photo by mustapha_ennaimiCropped by Danyele - Flickr (original photo), CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=50940840
Medhi Benatia, fonte Di Photo by mustapha_ennaimiCropped by Danyele - Flickr (original photo), CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=50940840

Medhi Benatia non le manda a dire. Il difensore della Juventus tramite il proprio profilo Instagram ha attaccato i giornali e ha voluto spiegare i motivi per la quale non sta trovando spazio alla Juventus. Ecco il messaggio diretto ai tifosi (traduzione Ilbianconero.com):

“Ciao a tutti, spero che stiate bene. Intervengo giusto per smentire ancora una volta un articolo che è stato fatto, come al solito, da Lions de l’Atlas (una testata giornalistica marocchina). Sono pazzi. Semplicemente voglio dire che grazie a Dio non sono infortunato, sto molto molto bene.

C’è un certificato medico che è stato inviato dal mio club alla Nazionale. Non è assolutamente vero, l’infortunio di cui parlano è tutto frutto di invenzione, come al solito. Chi non deve giocare in nazionale deve farsi constatare l’infortunio dal medico della nazionale, ma, grazie a Dio non è il mio caso, perché non sono infortunato. Quindi, all’Atlas, smettetela di parlare a vanvera. Per quanto concerne il mio stato di forma, che è ciò che interessa effettivamente, non ho ancora iniziato a giocare dall’inizio della stagione perché non sono ancora nella mia miglior condizione fisica quindi necessariamente devo lavorare a livello fisico. E’ tutto ciò che posso dirvi riguardo al mio stato di salute, ma grazie a Dio non sono infortunato e non c’è un certificato medico che è stato inviato, quindi non inventate cose per favore”.