Calciomercato Inter, Hakimi a un passo: Juve beffata e sulla clausola di recompra…

0
Hakimi con la maglia della nazionale marocchina, fonte Wikimedia Commons
Hakimi con la maglia della nazionale marocchina, fonte Wikimedia Commons

L’Inter piomba su Achraf Hakimi e lo fa con la forza di un uragano grazie ai buoni canali che il suo AD Marotta da anni cura con in vertici dei blancos. L’esterno difensivo, attualmente al Borussia Dortmund, sarà il primo vero rinforzo per la rosa nerazzurra per l’anno che verrà. Conte ha da tempo dato il suo placet e ora spetterà ai dirigenti cercare di limare le richieste del Real Madrid per il talentuoso marocchino.

Una trattativa che potrebbe chiudersi a tempi record, dunque, e con la consapevolezza di aver beffato una Juventus da tempo sulle tracce del ventiduenne del Dortmund. Operazione portata avanti nell’ombra e che potrebbe vedere l’approdo del giocatore sotto alla madonnina già nelle prossime settimane.

Come spiegano sul portale Calciomercato.com il prezzo del giocatore sarebbe stato fissato a 40 milioni di euro più ulteriori cinque legati ai bonus. Un’offerta che, a quanto pare, è riuscita a convincere sia il club che il giocatore che verrà ricompensato per le sue prestazioni con un contratto da 5 milioni di euro a stagione.

Come riportato dal noto portale sportivo “Nell’accordo tra Inter e Real Madrid per il laterale marocchino non c’è alcuna clausola di ‘recompra’, dunque di riacquisto in favore del club del presidente Florentino Perez con cui i rapporti sono buonissimi. L’Inter prenderà Hakimi a titolo definitivo e senza diritti di cessione preferenziali. Un colpo voluto fortemente da Antonio Conte che lo ha sponsorizzato in prima persona”. 

Un colpo che lascia di stucco soprattutto l’ex sodale Paratici, che covava il sogno di portare a Torino l’esterno per rimpiazzare i partenti De Sciglio e Danilo. L’Inter brucia sul tempo la concorrenza e si aggiudica uno dei migliori interpreti del ruolo. La sfida al prossimo scudetto è già lanciata con oltre un anno di anticipo.