Calciomercato, la Juventus fissa il prezzo per Zaza

0

In casa Juventus scatta il caso Simone Zaza. Come è emerso nel post partita di Juventus-Carpi l’attaccante lucano, nonostante abbia segnato uno dei gol della vittoria bianconera, ha espresso il suo disappunto riguardo il suo utilizzo da parte del tecnico Allegri, considerato troppo poco dall’ex Sassuolo. La risposta del tecnico non si è fatta attendere: “gioca quando lo ritengo pronto; in una grande squadra come la nostra non può avere il posto assicurato, ma deve lottare con gli altri compagni di reparto, anche se un giorno potrà diventare un titolare inamovibile”.

Molte testate sportive riportano che tra i due non scorre buon sangue, e per tale motivo Zaza starebbe addirittura di lasciare la società bianconera dopo soltanto un anno di permanenza. Per tale ragione, la dirigenza bianconera ha già fissato il prezzo: chi lo vuole dovrà sborsare non meno di 25 milioni di euro, esattamente sette in più di quelli versati dal club di proprietà della Famiglia Agnelli lo scorso anno durante il riscatto dello stesso. Tra gli interessati all’attaccante 24enne ci sono prevalentemente club inglesi. Tra questi troviamo il West Ham allenata dal croato Slaven Bilic ed il Chelsea di Antonio Conte, che conosce molto bene dopo averlo allenato in Nazionale.

Zaza ha un contratto con la Juventus da 800mila euro in scadenza al 2019, ed ha una valutazione di mercato pari a 15 milioni di euro (fonte Transfermarkt).