Chievo-Verona, formazioni ufficiali: Pellissier sfida Toni nel derby clivense

0

Il derby è sempre il derby. Anche quando la classifica non può dare ulteriori soddisfazioni, la rivalità cittadina carica di motivazioni qualsiasi incontro. Chievo e Hellas sono le due facce sorridenti della stessa medaglia veronese: i mussi volanti guidano in graduatoria con un punto di vantaggio sui butei (41 a 40), ma in buona sostanza entrambe le squadre sono più che salve e possono guardare con tranquillità alla prossima stagione. Tranquillità che sarà maggiore per chi riuscirà ad imporsi nel derby cittadino. Appuntamento alle ore 12:30, stadio Marcantonio Bentegodi di Verona, arbitro Nicola Rizzoli di Bologna, è il turno di Chievo-Hellas Verona.

All’andata fu Paloschi a decidere un derby dominato dalla noia con una rete all’81’. L’anno scorso, in casa del Chievo, fu l’Hellas a trionfare, con il medesimo risultato (marcatore Toni). Nell’altro derby disputato in casa dei clivensi, l’Hellas dovette arrenderesi alla doppietta di Cossato (di Mutu la rete dell’iniziale vantaggio scaligero). Le due squadre di Verona non hanno mai pareggiato un derby in Serie A: attualmente il Chievo è in vantaggio sull’Hellas con 3 vittorie a 2, con 6 gol fatti e 5 subiti. Il segno più frequente è il 2: nei 5 precedenti, infatti, per ben 3 volte è risultata vittoriosa la compagine che giocava in trasferta.

Ecco le FORMAZIONI UFFICIALI:

Chievo Verona (4-4-2): Bizzarri; Schelotto, Danielli, Cesar, Biraghi; Birsa, Radovanovic, Izco, Hetemaj; Pellissier, Paloschi. All. Maran

Hellas Verona (4-3-3): Rafael; Pisano, Moras, Rodriguez, Agostini; Obbadi, Tachtsidis, Hallfreddson; Jankovic, Toni, J.Gomez. All. Mandorlini