Courmayeur, morto uno snowboarder italiano di 24 anni

Uno snowboarder di 24 anni è precipitato per oltre 100 metri nella zona vietata del Canale del Bambino di Plan de la Gabba.

0
GoPRO

Julian Impagliazzo, snowboarder originario di Cesena e residente in provincia di Firenze di 24 anni, è morto dopo essere precipitato per oltre 100 metri nella zona vietata del “Canale del Bambino” di Plan de la Gabba, a 1.800 metri di quota. A dare l’allarme un amico il quale è riuscito a sopravvivere fermandosi contro degli alberi. “È sceso giù, si è tolto la tavola e poi non l’ho più visto”, ha raccontato al Soccorso alpino della guardia di finanza di Entrèves.

L’itinerario, segnalato come “pericoloso” dal 1996, è vietato agli sciatori in base a una ordinanza comunale. Nel 2017 in quella stessa zona, infatti, una valanga colpì 18 sciatori, uccidendone tre e ferendone cinque. Durante la discesa in fuoripista, trovatosi impossibilitato a proseguire per via del canale, Julian ha tentato di scendere a valle con la tavola in spalla ma, probabilmente, è scivolato sul ghiaccio. Paolo Comune, direttore del Soccorso alpino valdostano afferma che “Succede quando c’è poca neve: si rendono conto di scendere in luoghi dove non c’è via di uscita se non con attrezzatura alpinistica”.