Dalla Spagna, no di Tonali alla Juve: il centrocampista vuole il Barcellona

Il futuro del giocatore è ancora incerto. Dalla Spagna danno il Barcellona in vantaggio su Inter e Juventus

0
Camp Nou
Camp Nou di Barcellona. Fonte Wikimedia Commons

Sandro Tonali si appresta a diventare uno dei nomi caldi dell’estate. Il centrocampista del Brescia è nel mirino di mezza Europa e il patron Cellino è pronto a cedere al miglior offerente qualora il giocatore decida di andar via, come confermato in un’intervista rilasciata a Radio Sportiva:

«Ci sono molte società grosse su di lui, non ho ancora approfondito nessuna trattativa perché gli ho promesso che è una scelta che farà prima lui e poi eventualmente valuterò, il mio sogno è salvarmi e tenerlo almeno un altro anno».

La valutazione di Cellino è alta, per liberare il centrocampista serviranno circa 50 milioni di euro. Cifra che solo i grandi club potranno permettersi di spendere, soprattutto dopo l’emergenza coronavirus.

Sulle tracce di Tonali da tempo c’è la Juventus, ma, stando a quanto riporta stamani in Spagna Don Balon, il giocatore avrebbe rifiutato l’ipotesi di trasferirsi in bianconero, dato che la sua priorità al momento sarebbe il Barcellona.

Per il portale spagnolo i catalani sarebbero in vantaggio anche sull’Inter, ritenuta una seconda scelta qualora l’approdo a Barcellona non dovesse concretizzarsi.