Dall’Inghilterra, Agnelli in pressing su Guardiola: con lo spagnolo alla Juve anche Gundogan?

Oltre a Guardiola a Torino potrebbe sbarcare anche il centrocampista tedesco. Le ultime

0
Pep Guardiola, fonte By Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=38482295
Pep Guardiola, fonte By Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=38482295

Continuano a giungere dall’Inghilterra voci relative al possibile approdo di Pep Guardiola alla Juventus al termine della stagione. Fino a questo momento non è stata un’annata particolarmente brillante per il City e la squalifica di due anni dalle coppe europee per la violazione del Fair Play Finanziario complica la permanenza dello spagnolo in panchina.

PRESSING – Stando a quanto riporta il “Sun“, Andrea Agnelli, presidente della Juventus, sarebbe in forte pressing sul tecnico per convincerlo ad accettare la destinazione bianconera a giugno. Guardiola è un suo pupillo e farà di tutto per portarlo a Torino.

FEDELISSIMO – Sempre secondo il noto tabloid, con Guardiola a Torino potrebbe sbarcare anche Ilkay Gundogan, centrocampista classe 1990 della nazionale tedesca e fedelissimo del tecnico catalano.

E SARRI? – Nel frattempo, però, la Juve resta aggrappata a Maurizio Sarri per la seconda parte di stagione. La permanenza dell’allenatore è legata, però, alla conquista di Champions e Scudetto. Qualora uno dei due obiettivi non venisse raggiunto, a giugno le strade potrebbero separarsi e Guardiola rappresenterebbe la prima opzione per sostituirlo.