De Laurentiis su Higuain: “Mi ha ricattato, per restare voleva che vendessi Callejon”. Ma la Gazzetta sbugiarda il patron del Napoli: ecco cos’è veramente successo!

0
Aurelio De Laurentiis, fonte By Mireastar95 - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=46607540
Aurelio De Laurentiis, fonte By Mireastar95 - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=46607540

Avevano destato scalpore le parole rilasciate qualche settimana fa dal presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis che, in un’intervista rilasciata a ‘El Pais’, aveva accusato Higuain di aver chiesto la cessione di Callejon“Gonzalo con noi ha fatto una stagione straordinaria ma con lui abbiamo perso anche la seconda qualificazione in Champions perché ha fallito un rigore. Con lui ci frequentavamo poco, ma conoscevo molto bene la sua famiglia: ha un padre straordinario. Poi c’era suo fratello che mi diceva:a Gonzalo non piace giocare con Callejon, comprate altri giocatori’. Ma io non sono un uomo che si fa ricattare: amo Callejon, non l’ho mai ceduto e gli ho anche prolungato il contratto di 4 anni”.

Parole pesanti quelle di De Laurentiis che avevano colto di sorpresa tutti gli addetti ai lavori, quasi come volesse giustificare la cessione del bomber argentino ai rivali di sempre. Secondo invece quanto riportato stamani da La Gazzetta dello Sport, l’accusa lanciata del patron dei partenopei non ha convinto nessuno, poichè i giocatori sono amici e continuano a sentirsi frequentemente, il loro rapporto è ottimo così come lo è stato nei tre anni vissuti insieme all’ombra del Vesuvio. Vedremo se De Laurentiis deciderà di replicare o meno nei prossimi giorni.