Dybala, nuova terapia con il dott. Cugat. Pirlo: “Non è a rischio operazione”

Gli aggiornamenti sulle condizioni dell'argentino

0
Paulo Dybala, Juventus, fonte Di Leandro Ceruti from Rosta, Italia - juve 6 leggenda, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=59296963
Paulo Dybala, Juventus,fonte Di Leandro Ceruti from Rosta, Italia - juve 6 leggenda, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=59296963

Paulo Dybala è pronto ad intraprendere una nuova terapia per tornare in campo al più presto e mettere alle spalle la lesione di primo grado al legamento collaterale mediale. L’argentino nei giorni scorsi è volato in Spagna per un consulto con il dottor Cugat e in sintonia con i medici della Juve si è deciso di provare una terapia diversa.

Dybala non lamenta dolore quando svolge allenamento individuale, ma quando prova le situazioni di gioco, i dribbling e i cambi di direzione sente fastidio al ginocchio.

Il dottor Cugat ha rassicurato il giocatore, con infortuni del genere il fastidio può persistere per diverso tempo, per cui i tempi di recupero saranno stabiliti di volta in volta.

Quel che è certo è che l’argentino non sarà costretto all’intervento chirurgico, come rivelato dal tecnico Andrea Pirlo nella conferenza stampa della vigilia del match con il Verona:

“Dybala non è a rischio operazione. Ha fatto un consulto e adesso valutiamo il trattamento più veloce per farlo rientrare in gruppo. Serviva una punta a gennaio? No perché per Dybala si pensava fosse una cosa più leggera invece i tempi si sono prolungati e purtroppo non l’abbiamo più avuto a disposizione”.