Emma Marrone: torna a scrivere su Instagram della sua malattia

0
Emma Marrone, fonte: Instagram pagina emmamarrone.fanclub

Proprio ieri Emma Marrone aveva pubblicato un post su Instagram, annunciando un periodo di pausa a causa di problemi di salute.

Sono stati tanti i messaggi che hanno sommerso l’artista. I fans hanno voluto mostrare la loro vicinanza alla cantante salentina. Non sono mancati i messaggi degli amici della donna e anche di Maria De Filippi, conduttrice di Amici, il talent che ha scoperto Emma.

Non è mancato neanche l’affetto di Marco Bocci, ex dell’artista. I due sono rimasti in ottimi rapporti e si è visto anche dal commento dell’attore:

“Sono sicuro che andrà tutto bene. Chiudi i conti in fretta e fatti sentire. Perché è vero che sei bella, ma sei anche cazzuta.”

Anche la moglie di Bocci, Laura Chiatti, a voluto scrivere un pensiero per la Marrone:

“Amica, testa dritta e petto in fuori.”

Davanti a tutto questo affetto, la vincitrice di Amici non è riuscita a rimanere in silenzio. Oggi, infatti, ha voluto condividere un altro post su Instagram:

“Grazie per tutto l’amore”

Poche parole ricche di riconoscimento per tutto l’amore che chi la segue ha voluto dimostrarle in questo periodo delicato a causa del ritorno del tumore.
La cantante non hai mai fatto mistero della sua malattia, raccontando da sempre la sua lotta contro il cancro, iniziata nel 2009.

In una vecchia intervista al Corriere della Sera, Emma Marrone ha raccontato l’inizio della sua malattia, la scoperta:

“Avevo fatto la Tac e la risonanza magnetica. Anche la ricerca dei marker nel sangue confermava la presenza di cellule tumorali. A quel punto non potevo più sfuggire”.

Subito dopo la scoperta, la donna è finita varie volte in sala operatoria, il cui esito è sempre stato un’incognita.

“Ero serena, il perché non lo so. Sarà che sono abbastanza credente, pregavo molto. Avevo paura però volevo comunque affrontare tutto”.

Non possiamo fare altro che rinnovare gli auguri di rivederla presto grintosa sul palco come lo è sempre stata.