Frattesi, destino già segnato

0
Serena Salvione
Fonte: Wikipedia

Davide Frattesi, potrebbe partire in estate. Il Sassuolo sembra volerlo cedere alla Roma, con la Premier League che si allontana

Davide Frattesi potrebbe salutare il Sassuolo a fine stagione. Il calciatore vuole andare alla Roma, ma ci sono alcune squadre di Premier League su di lui. Il giocatore, però, sembra avere le idee chiare su dove vorrebbe trasferirsi.

Solo Roma

Qualche mese fa ha rilasciato dichiarazioni che lasciavano ben poco all’immaginazione. Ecco cosa ha detto al Corriere dello sport:

«Quando la Roma decise di vendermi al Sassuolo ci rimasi male perché speravo di vivere tutta la carriera lì. E’ stata un’ansia da distacco. Ma razionalmente ho capito la logica della società che doveva chiudere una trattativa (per Defrel, ndi). E sono contento della strada che ho fatto. Ho girato tanti posti e ho sempre giocato, raggiungendo un buon livello di maturità».

«Sì, stavolta ero convinto che fosse tutto fatto. E ho già spiegato di aver pagato questa delusione con un ritiro estivo inadeguato, irrispettoso verso il Sassuolo. L’allenatore, Dionisi, mi ha dovuto allontanare un paio di volte dall’allenamento perché non ero concentrato. Giusto così. D’altra parte anche qui, capisco la Roma: non poteva aspettare tutta l’estate per prendermi. E capisco il dottor Carnevali: non poteva smantellare la squadra e aveva già incassato tanti soldi da Scamacca e Raspadori».

«Ma scherziamo? Ti racconto questa. Quando il mio procuratore Giuseppe Riso discuteva del contratto con Tiago Pinto, io gli ho dato una botta con il gomito per fargli capire che non me ne fregava nulla di un euro in più o in meno. Volevo solo giocare nella Roma».

«Non credo, perché penso che il Sassuolo adesso abbia bisogno di me, magari in estate sì. A Riso l’ho detto: hai fatto i contratti di Mancini e Cristante, ora tocca pure a me! Scherzi a parte, io al Sassuolo sto bene e ho grande rispetto del club e dei tifosi che mi hanno sempre trattato benissimo. Vediamo più avanti cosa succederà».