mercoledì, Aprile 17, 2024
HomeSpettacoloGossipGF Vip, la proposta ufficiale di Edoardo Tavassi: "Micol, vuoi venire a...

GF Vip, la proposta ufficiale di Edoardo Tavassi: “Micol, vuoi venire a vivere con me?”

Nonostante quanto detto dopo la sua esperienza al GF Vip, sembra che Edoardo Tavassi abbia cambiato idea. Attraverso i social, è arrivata la proposta ufficiale dell’ex gieffino a Micol Incorvaia, sua fidanzata.

LA PROPOSTA UFFICIALE – Entrato nella casa più spiata d’Italia a reality già iniziato, Tavassi ha in poco tempo conquistato il pubblico. Durante la sua esperienza nel programma, l’uomo ha trovato l’amore. Ha infatti conosciuto Micol, sua attuale fidanzata e sorella di Clizia Incorvaia.

Una volta conclusa la loro avventura nella casa del GF Vip, Micol ed Edoardo hanno intrapreso una relazione a distanza. Questa situazione, però, ha iniziato a pesare all’ex naufrago, spingendolo a prendere un’importante decisione.

Attraverso una lettera pubblicata sul settimanale settimanale DiPiù, Tavassi ha deciso di chiedere ufficialmente all’ex gieffina di iniziare una convivenza. Nel dettaglio, l’uomo ha chiesto alla fidanzata di stabilirsi da lui a Roma, non avendo la possibilità di trasferirsi a Milano per gli impegni lavorativi. Nella lunga lettera si legge:

“Ho deciso di scriverti addirittura una lettera pubblica, per farti una vera e propria proposta ufficiale: Micol, vuoi venire a vivere con me? Hai capito bene, ho viglia di averti sempre accanto come al Grande Fratello Vip, dove potevamo darci la buonanotte abbracciati, scherzare, anche litigare, conoscerci, giorno dopo giorno.

Ha poi così continuato: “È vero, all’interno della Casa ci eravamo detti di andare per gradi, di capire la vera natura dei nostri sentimenti, senza correre. Ma per me è difficile portare avanti un rapporto così importante a distanza. Anche perché ho trentotto anni e quando capisco di avere vicino una persona speciale, mi piace l’idea di progettare qualcosa insieme. Insomma Micol, non voglio rischiare di rovinare tutto, o addirittura perderti per colpa della distanza”.

Il desiderio di Edoardo è di poter vivere la sua storia con Micol come la stava vivendo all’interno della casa più spiata d’Italia:

“Dopo cinque mesi passati praticamente in simbiosi, ci siamo dovuti dividere, per la prima volta. Ancora ricordo quel momento in stazione e i mille baci che ti ho dato prima di salutarti mentre il treno si allontanava. Una sensazione che resterà per sempre impressa nel cuore, perché mi sei mancata istantaneamente. E nei giorni successivi, qui a Roma, circondato dalle cose che mi parlavano di te, di noi, ho capito: per me era impossibile starti lontano”.

Ha poi così concluso: “Tu lo sai, io tendo ad essere un po’ buffone, non mi piace tirare fuori i miei sentimenti, ma con te è davvero tutto inaspettato e bellissimo”.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME