Giugliano: esplode una fabbrica di solventi

0

La zona di Napoli Nord continua ad essere interessata da drammatiche esplosioni. Oggi è toccato a una fabbrica di sostanze chimiche situata nella zona industriale di Giugliano, in provincia di Napoli.

Stando alle prime ricostruzioni dei fatti sembrerebbe che alcuni reagenti chimici abbiano danneggiato una parete. Poi, una cisterna avrebbe cominciato a prendere fuoco e, sebbene non ci siano feriti coinvolti nell’incidente, una grossa nuvola di fumo anticipata da un boato ha coperto per ore il cielo sopra Giugliano.

Sarebbero rapidamente intervenuti vigili del fuoco e polizia al fine di allontanare i curiosi che si erano avvicinati per capire cosa stesse accadendo. Forte l’odore di solventi nell’aria. A scopo precauzionale, sono state evacuate alcune case dell’area circostante alla fabbrica.