Grande gesto del Comune: chi adotta un trovatello non pagherà la tassa rifiuti

0
Beagle, Fonte Pixabay

Bellissimo gesto del Comune di Ozegna, paese in provincia di Torino, che ha approvato il regolamento per l’adozione dei cani randagi: l’atto prevede che chi adotterà un trovatello non pagherà la tassa sui rifiuti. 

I cittadini non pagheranno tale tassa per tutta la durata della vita del cane, che dovrà necessariamente essere prelevato da una struttura convenzionata con il comune.

In tal modo si cercherà di permettere ai trovatelli di trovare una nuova famiglia e al comune di risparmiare un’ingente somma di denaro: già perché ogni cane catturato sul territorio e ospitato nelle apposite strutture, viene a costare circa 800 euro all’anno.